Blog

LAVORARE NELL'INDUSTRIA AERONAUTICA

22 Gennaio 2018

Nel mese di gennaio, attraverso i nostri canali social (facebook ed istangram in particolare) ci siamo dedicati al settore dell'industria aeronautica. Abbiamo verificato quali sono le caratteristiche che devono avere le calzature da lavoro per le diverse mansioni svolte in questo ambito: dagli ingegneri ai meccanici, dal personale di terra agli addetti alle pulizie degli scali aeroportuali. Ogni figura contribuisce a realizzare il sogno del volo. "L'aeronautica non è stata né un'industria né una scienza. E' stata un miracolo", affermava Igor Sikorsky storico ingegnere dell'aeronautica statunitense. Siamo andati a curiosare nel miracolo. A verificare quali sono le esigenze di chi lavora perché questo miracolo possa compiersi.  Ogni giorno. Migliaia di volte al giorno.

Tra le mansioni che abbiamo preso in considerazione ci ha affascinato quella dell'assemblatore. Un lavoro che richiede molta responsabilità. Ci vuole attenzione e maestria perché anche il più piccolo bullone sia avvitato nel modo giusto. Ci vogliono le calzature giuste per preservare l’integrità degli elementi sui quali si sta lavorando; superfici che diventeranno fusoliere, ali, vani motori. Non è concessa nessuna sbavatura. Si tratta di parti che devono essere perfette. Integre. Anche un solo graffio potrebbe compromettere il volo. Durante l'assemblaggio, avvitando, svitando, saldando, si producono residui di natura metallica che possono rimanere attaccati al fondo del battistrada graffiando le zone sulle quali ci si muove.

Le calzature della linea Record sono progettate per superare questo problema. Il battistrada è dotato di ramponcini molto distanziati tra di loro e dallo spessore ridotto. Una qualità che evita l’accumularsi di residui.

Gli addetti all’assemblaggio possono muoversi liberamente senza il timore di provocare danni. Una soluzione che permette di salvaguardare le strutture, e di mettere il lavoratore nelle condizioni di operare più rilassato. Avere la mente sgombra da certe preoccupazioni è condizione necessaria per lavorare con serenità e concentrazione per il bene dell’aeromobile che si sta assemblando e per il bene di chi con quell’aeromobile volerà verso la sua meta preferita.